Asta Giudiziaria, Vendita Online di Beni Mobili, Gruppo Istituti Vendite Giudiziarie. Aste Giudiziarie a portata di mouse. Ogni settimana nuovi lotti!
Ricerca libera

Ricerca per categoria

Ricerca comune

Prezzo (max)
Servizi
Vetrina animata
SPOLETO (PG) FRAZIONE SAN GIOVA..
18.900,00
 SPOLETO (PG) FRAZIONE SAN GIOVANNI DI BAIANO - VIA DELLA CAVA 62
TODI (PG) FRAZIONE PANTALLA, VO..
34.680,00
 TODI (PG) FRAZIONE PANTALLA, VOCABOLO MORELLE 219/B
SPELLO (PG) VIA BALDINI 13
115.000,00
SPELLO (PG) VIA BALDINI 13
FOLIGNO (PG) LOCALITA FRANCA
118.000,00
FOLIGNO (PG) LOCALITA FRANCA
TODI (PG) FRAZIONE PANTALLA VOC...
47.600,00
TODI (PG) FRAZIONE PANTALLA VOC. PIANA 239
SPELLO (PG) LOCALITA LIMITI LOTT..
388.080,00
SPELLO (PG) LOCALITA LIMITI LOTTO 1
Tipo VENDITA SENZA INCANTO
Ente TRIBUNALE DI SPOLETO
RGE N. 170/2015
Cauzione 0
data di vendita 09/01/2019 - 12:30
scad. raccolta offerte 08/01/2019 - 12:30
Prezzo base 136.000,00
SPOLETO (PG) FRAZIONE MADONNA DI BAIANO, VIA DEL CARPENTIERE N. 1

Piena proprietà, di un appartamento a destinazione residenziale, con corte esterna esclusiva materializzata come lastrico solare, costituente una porzione di edificio abitativo al piano terra, con accessori destinati a garage e cantina al piano primo sottostrada. Il tutto è ubicato nel Comune di Spoleto – Frazione Madonna di Baiano, via del Carpentiere n. 1, zona residenziale. LÂ'unità immobiliare abitativa è composta da una cucina, zona pranzo/soggiorno, due camere da letto, due bagni, uno studio, un disimpegno oltre alla corte esclusiva esterna pavimentata, che costituisce il lastrico solare di una porzione del piano primo sottostrada. La cantina è ubicata al piano primo sottostrada in adiacenza al corridoio condominiale servito dalla scala interna dellÂ'edificio. LÂ'edificio, di cui lÂ'appartamento è una porzione del piano terra, ha una tipologia plurifamiliare su tre livelli fuori terra e uno interrato. Esternamente le pareti dellÂ'edificio sono tutte intonacate e tinteggiate creando un gradevole impatto visivo architettonico. La struttura verticale è in conglomerato cementizio armato, con tamponatura in laterizio, la struttura orizzontale è in latero-cemento.
La posizione dello stabile è buona, edificato in un lotto di terreno che costituisce angolo tra due vie pubbliche, con la visuale di un lato completamente aperta su aree non edificate e un verde attrezzato a servizio della frazione ove è ubicato lo stabile. Le finiture interne sono di buona qualità, con pavimenti e rivestimenti in monocottura/ceramica. Sulle aperture esterne troviamo gli infissi in legno con vetro-camera, ed esternamente sono applicate serrande avvolgibili in plastica. LÂ'impianto di riscaldamento è efficiente e funzionante ed è costituito da punti radianti in ferro alimentati con caldaia a gas/metano, sprovvisto delle certificazioni di conformità. LÂ'impianto elettrico è del tipo sfilabile sottotraccia e anchÂ'esso è sprovvisto del certificato di conformità, ma è installato il salvavita che in edifici similari ed edificati nella stessa epoca (anni “80”), ne costituisce la messa a norma. Le pareti interne sono intonacate e tinteggiate. Nella zona pranzo/soggiorno è presente un camino. Esternamente la corte (lastrico solare) è pavimentata con gres porcellanato. Il tutto è completamente circoscritto con recinzione e in alcune zona della stessa è schermata con siepe.
LÂ'altra unità immobiliare, al piano primo sottostrada, è costituita da un garage con accesso dalla rampa e dalla corsia condominiale oltre ad essere servito internamente anche dalla scala condominiale, attraverso un disimpegno. La pavimentazione è in cemento al quarzo e presenta unÂ'areazione naturale attraverso finestre a “bocca di lupo”.
Da un punto di vista urbanistico, il CTU ha rilevato la mancanza del certificato di agibilità dovuto a piccole differenze tra le planimetrie risultanti nelle concessioni edilizie e lo stato di fatto relativo ad alcune aperture esterne e nella distribuzione interna, causando una difformità dell’autorizzazione urbanistica, la cui essenziale sanatoria dovrà essere effettuata a cura e carico dell’aggiudicatario. Per lo stesso motivo le planimetrie catastali “non sono conformi allo stato di fatto” e sono da aggiornare per mezzo di una variazione catastale. Il CTU ha stimato un costo per questi due adempimenti, rispettivamente in € 3.500,00 e € 800,00.


PROFESSIONISTA DELEGATO: DOTT. MICHELE CUOZZO (Tel. 0743/207272).
GIUDICE ESECUZIONE: DOTT. SIMONE SALCERINI.


La vendita avrà luogo presso la sede della sala aste telematiche di Spoleto Via XXV Aprile 52 (PG)

Documento Allegato AVVISO DI VENDITA
Documento Allegato DOCUMENTO CON FOTO 1
Documento Allegato ORDINANZA
Documento Allegato PERIZIA

REGOLE DI CONDOTTA DEGLI ACQUIRENTI

Banner
Comunicati
Per informazioni e contatti: 075/5913525 - www.ivgumbria.it
Assist. informatica:
Mail: info@sispo.it

News
Sispo - Ricco Giuseppe & C. S.p.a. Via Adamo Biagini, 5 - P.IVA 00198770547 - Tel. 075 5913525
Per informazioni: info@sispo.it
Iscrizione al ROC del 16/09/2016 al n. 26723