Asta Giudiziaria, Vendita Online di Beni Mobili, Gruppo Istituti Vendite Giudiziarie. Aste Giudiziarie a portata di mouse. Ogni settimana nuovi lotti!
Ricerca libera

Ricerca per categoria

Ricerca comune

Prezzo (max)
Servizi
Vetrina animata
SPOLETO (PG) CORSO GARIBALDI 15 ..
94.000,00
SPOLETO (PG) CORSO GARIBALDI 15 LOTTO 3
GUALDO CATTANEO (PG) LOCALITA ..
20.900,00
 GUALDO CATTANEO (PG) LOCALITA  POMONTE - VIA POMONTINA 4
FOLIGNO (PG) COLFIORITO VIA PIET..
62.000,00
FOLIGNO (PG) COLFIORITO VIA PIETRO ONORI LOTTO 4
COLLAZZONE (PG) LOCALITA PIEDIC..
89.318,34
COLLAZZONE (PG) LOCALITA  PIEDICOLLE LOTTO 1
SPOLETO (PG) LOCALITA SAN NICOLO..
74.011,20
SPOLETO (PG) LOCALITA SAN NICOLO - VIA ENRICO MATTEI N. 34
TREVI (PG) VIA ANTONINO FANTOSAT..
330.000,00
TREVI (PG) VIA ANTONINO FANTOSATI 2 LOTTO 1
Tipo VENDITA SENZA INCANTO
Ente TRIBUNALE DI SPOLETO
RGE N. 312/2015
Cauzione 0
data di vendita 05/03/2019 - 14:30
scad. raccolta offerte 04/03/2019 - 12:00
Prezzo base 115.000,00
SPELLO (PG) VIA BALDINI 13

Diritti di piena proprietà su porzione di villetta bifamiliare sita in Spello, via Baldini n. 13, contraddistinta al catasto fabbricati al foglio 57, particella 301 sub 3, sub 7 e sub 1 e al catasto terreni foglio 57 part. 350 consistente in A) appartamento di 130 mq sito al primo livello composto da un ingresso con un corridoio lungo il quale si distribuiscono le varie stanze dell’appartamento; una zona giorno, sul lato sinistro, costituita da una cucina ed un grande salone e zona pranzo, che affacciano su un ampio terrazzo che si sviluppa lungo tutto il fronte; dal corridoio è poi possibile accedere alle due camere da letto singole ed al bagno, alla fine del corridoio si trovano la camera da letto matrimoniale con bagno in camera. L’appartamento, che si trova in discrete condizioni, presenta struttura in cemento armato, intonaco esterno ed interno in buone condizioni, pavimenti in monocottura in cucina, in gres porcellanato nella camera da letto matrimoniale e sul terrazzo e in ceramica nei bagni; in legno (listelli i parquet) nel resto dell’appartamento. Gli infissi interni ed esterni risultano essere in legno in discrete condizioni, le finestre sono dotate di vetri singoli e le soglie sono in marmo. Gli impianti elettrici, idrico-sanitario e termico risultano essere, a prima vista, in buone condizioni, anche se sugli stessi non sono mai stati eseguiti interventi dal proprietario. Il sistema di riscaldamento è autonomo con caldaia murale e radiatori in ghisa. B) Garage, cantina e fondo di 108 mq.: il garage è parzialmente rifinito: intonaco rustico e tinteggiatura, pavimento in gres porcellanato e porta di accesso sezionale; è inoltre dotato di impianto elettrico. Il locale adibito a cantina si presenta non rifinito, sebbene dotato di impianto elettrico (non adeguato alla normativa vigente). L’accesso alla cantina è interno al box auto. La pavimentazione è in battuto di cemento e pareti e soffitti sono intonacati e tinteggiati. Il fondo risulta, inoltre, essere dotato anche di impianto idrico. C) Portico di mq 108: al piano terra è presente un portico parzialmente tamponato, per effetto di una concessione edilizia di cambio destinazione d’uso scaduta. Attualmente è presente una pavimentazione in gres porcellanato per esterni, in quanto con le opere realizzate sono state eseguite solo le divisioni interne. Le soglie delle aperture sono state realizzate in basaltina. Lo spazio esterno laterale ad uso esclusivo della porzione di fabbricato oggetto di vendita risulta essere pavimentata.

Si precisa che catastalmente la cantina ed il fondo fanno parte dell’unità immobiliare di cui al sub 3.

Urbanisticamente i beni pignorati risultano essere stati costruiti in forza di Concessione Edilizia n. 88 del 26.04.1977, Concessione Edilizia n. 36 del 20.02.1989, Variante n. 56 del 28.09.1994 e Concessione in sanatoria n. 7 del 22.01.1991. Dalla perizia risulta che i beni oggetto del pignoramento risultano conformi sotto il profilo edilizio, in quanto dal sopralluogo è stato possibile riscontrare una rispondenza con le planimetrie catastali. Prezzo da perizia € 226.000,00.

PROFESSIONISTA DELEGATO: AVV. ROSSANO PONTI (Tel. 0743/47300)
GIUDICE ESECUZIONE: DOTT. SIMONE SALCERINI.


La vendita avrà luogo presso la sede della sala aste telematiche di Spoleto Via XXV Aprile 52 (PG)



Documento Allegato PERIZIA
Documento Allegato ORDINANZA
Documento Allegato DOCUMENTO CON FOTO
Documento Allegato AVVISO DI VENDITA

REGOLE DI CONDOTTA DEGLI ACQUIRENTI

Banner
Comunicati
Per informazioni e contatti: 075/5913525 - www.ivgumbria.it
Assist. informatica:
Mail: info@sispo.it

News
Sispo - Ricco Giuseppe & C. S.p.a. Via Adamo Biagini, 5 - P.IVA 00198770547 - Tel. 075 5913525
Per informazioni: info@sispo.it
Iscrizione al ROC del 16/09/2016 al n. 26723