Asta Giudiziaria, Vendita Online di Beni Mobili, Gruppo Istituti Vendite Giudiziarie. Aste Giudiziarie a portata di mouse. Ogni settimana nuovi lotti!
Ricerca libera

Ricerca per categoria

Ricerca comune

Prezzo (max)
Servizi
Vetrina animata
MARSCIANO (PG) VIA BULGARELLI BE..
126.080,00
MARSCIANO (PG) VIA BULGARELLI BENTI MARIANNA N. 4
NOCERA UMBRA (PG) VOC. COLLECCHI..
601.382,88
NOCERA UMBRA (PG) VOC. COLLECCHIE - VIA SEPTEMPEDANA LOTTO 2
SPOLETO (PG) LOCALITA STERPETO L..
71.000,00
SPOLETO (PG) LOCALITA STERPETO LOTTO 1
SPOLETO (PG) FRAZIONE BAIANO LOT..
46.380,00
SPOLETO (PG) FRAZIONE BAIANO LOTTO 2
CANNARA (PG) VIA COSTANZA BAGLIO..
58.880,00
CANNARA (PG) VIA COSTANZA BAGLIONI N. 38 LOTTO 1
NORCIA (PG) LOCALITA PIANA DI SA..
112.000,00
NORCIA (PG) LOCALITA PIANA DI SANTA SCOLASTICA
Tipo VENDITA SENZA INCANTO
Ente TRIBUNALE DI SPOLETO
RGE N. 17/2020
Cauzione
data di vendita 10/12/2021 - 09:30
scad. raccolta offerte 09/12/2021 - 12:00
Prezzo base 57.948,00
SPOLETO (PG) FRAZ. SAN VENANZO, VIA BEATO LEOPOLDO N. 43

- LOTTO 1: Quota dei diritti di piena ed intera proprietà nella misura di 11/12 appartenenti all’esecutato e quota dei diritti di piena ad intera proprietà nella misura di 1/12 appartenente all’esecutata di unità immobiliare, all’interno di un edificio bifamiliare, ad uso residenziale, costituita da un appartamento al piano terra rialzato e pertinenza ad uso esclusivo sito nel Comune di Spoleto, fraz. San Venanzo, Via Beato Leopoldo n. 43. L’appartamento si sviluppa interamente al piano terra di un edificio bifamiliare la cui costruzione è avvenuta intorno alla metà degli anni ’80. L’unità residenziale
è caratterizzata da una pertinenza di circa 90 mq ad uso esclusivo. La distribuzione interna è tipica degli edifici in muratura portante. Un ingresso centrale con un lungo corridoio che permette l’accesso alle varie stanze. Dapprima la zona giorno caratterizzata da un’ampia cucina abitabile con camino e un soggiorno nella stanza opposta. Percorrendo il corridoio si arriva alla zona notte dove troviamo due camere matrimoniale e il bagno centrale. Il fabbricato non è stato oggetto di interventi di miglioramento sismico né energetico. Internamente l’immobile risulta intonacato e tinteggiato. Esternamente l’edificio non è intonacato e sono evidenti le fasi costruttive che lo hanno caratterizzato. La parte in pietra è quella meno recente, dopodiché c’è stata la sopraelevazione in mattoni e infine l’ampliamento in tufo. La crisi sismica iniziata ad agosto del 2016 non ha prodotto danni né alla struttura né alle finiture. Le caratteristiche dell’impianto elettrico rispondono ai requisiti e alle norme vigenti al momento della realizzazione. E’ stato realizzato sottotraccia a partire dalla centralina, da dove si snodano i fili conduttori. Gli ambienti sono serviti in modo adeguato da prese, interruttori e punti luce. Non sono stati riscontrati dispositivi di illuminazione di sicurezza che garantirebbero un livello minimo di illuminamento in caso di assenza di tensione elettrica. Le caratteristiche dell’impianto termico rispondono ai requisiti e alle norme vigenti al momento della realizzazione. L’impianto di riscaldamento risulta costituito da una caldaia a metano indipendente ubicata esternamente
all’interno del vano denominato “centrale termica”, che alimenta i termosifoni. Inoltre, la stessa è predisposta per la produzione di acqua calda sanitaria in corrispondenza del bagno e della cucina. Le caratteristiche dell’impianto idrico rispondono ai requisiti e alle norme vigenti al momento della realizzazione. L’adduzione di acqua potabile avviene dall’acquedotto principale e serve l’unità immobiliare tramite i bagni e la cucina. L’impianto di scarico è di tipo a gravità, i servizi igienici sono completi di tutti i sanitari.
L’immobile non presenta nessun impianto da fonti rinnovabili (fotovoltaico, solare, ecc.).
Identificativo catastale: NCEU del Comune di Spoleto, foglio 100, particella 160, sub 4, cat A/3, Cl 4, vani 6,5, rendita € 419,62; NCEU del Comune di Spoleto, foglio 100, particella 160, sub 2.
Il lotto 1 è occupato dall’esecutato.
Confini: confinante con residua proprietà dei concedenti ed altre proprietà private, salvo altri.


PROFESSIONISTA DELEGATO: AVV. BEATRICE MONTIROSI (Tel. 0742/691006 – 3401621590).
GIUDICE ESECUZIONE: DOTT. SIMONE SALCERINI.


La vendita avrà luogo presso la sede della sala aste di Spoleto in Via XXV Aprile n.52 (PG)

Documento Allegato ORDINANZA
Documento Allegato AVVISO DI VENDITA
Documento Allegato PERIZIA
Documento Allegato FOTO

REGOLE DI CONDOTTA DEGLI ACQUIRENTI

Banner
Comunicati
Per informazioni e contatti: 075/5913525 - www.ivgumbria.it
Assist. informatica:
Mail: info@sispo.it

News
Sispo - Ricco Giuseppe & C. S.p.a. Via Adamo Biagini, 5 - P.IVA 00198770547 - Tel. 075 5913525
Per informazioni: info@sispo.it
Iscrizione al ROC del 16/09/2016 al n. 26723